Go Back
+ servings
Tartare di gamberi al lime su fiori di zucca

Tartare di gamberi al lime su fiori di zucca

No ratings yet
Preparazione 20 min
Cottura 10 min
Tempo totale 30 min
Portata Antipasti
Cucina Italiana
Porzioni 2

Ingredienti
  

  • 20 gamberi di medie dimensioni scongelati
  • 1 lime
  • Sale q.b.
  • Pepe bianco q.b.
  • Olio e.v.o. 1 cucchiaio
  • 5 Fiori di zucca freschi di medie dimensioni
  • Olio di semi di mais per friggere q.b.

Preparazione
 

  • Una volta che i gamberi saranno ben scongelati, eliminate testa e carapace e metteteli da parte, possono essere utilizzati in vari modi.
  • Tritate i gamberi con un coltello in modo abbastanza fine ma non omogeneo, ogni tanto lasciate qualche pezzettino più grande. Riponete il trito in una ciotola.
  • Condite i gamberi tritati con quasi tutta la scorza grattugiata del lime, poche gocce di succo di lime (non esagerate), l’ olio e.v.o. e salate e pepate. Mescolate accuratamente e assaggiate. Regolate i sapori, si devono sentire tutti ma non devono sovrastare il sapore dei gamberi.
  • Lasciate riposare la tartare in frigorifero e nel frattempo occupatevi dei fiori di zucca: eliminate con un coltello il calice dei fiori e il pistillo interno, poi apriteli e ricavate da ogni fiore circa 4 petali che dividerete e metterete ad asciugare su carta assorbente.
  • Friggete i petali in un pentolino con abbondante olio caldo, pochi alla volta e cercando di non romperli, poi scolateli e posateli su carta assorbente. Lasciateli raffreddare senza salarli.
  • Ora componete il piatto: su ogni piatto posate un coppapasta di vostro gusto, leggermente oliato all’interno, va bene anche una formina per biscotti, e riempitelo con la tartare pressando bene.
  • Spolverate ogni piccola tartare con poca scorza grattugiata di lime, sollevate con delicatezza il coppapasta e guarnite con i petali dei fiori di zucca, salandoli all’ultimo momento.