Gnocchi alla romana
Stampa la ricetta Pin

Gnocchi alla romana (di semolino)

PortataPrimi
CucinaItaliana
Preparazione 30 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 8

Ingredienti

  • 250 g di semolino
  • 1 litro di latte
  • 100 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 50 g di burro
  • 2 tuorli
  • sale

Per gratinare

  • 75 g di burro fuso
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato

Preparazione

  • Ponete il latte all'interno di una casseruola capiente e fatelo scaldare insieme al sale.
  • Quando sarà giunto al primo bollore unite il semolino a pioggia e mescolate continuamente per evitare la formazione di grumi con una frusta per qualche minuto, fino a quando si sarà addensato. Fuori dal fuoco unite il burro e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo.
  • Aggiungete i tuorli, il parmigiano reggiano grattugiato e mescolate fino ad amalgamare.
  • Trasferite il composto ancora caldo sul piano da lavoro appena unto di burro o coperto di carta forno.
  • Stendetelo con il dorso di un cucchiaio inumidito in modo da ottenere una superficie di 1 cm di spessore e fate raffreddare.
  • Con un coppapasta circolare ricavate gli gnocchi che adagerete, a poco a poco,in file regolari all'interno di una pirofila ben imburrata. Dovranno sovrapporsi appena.
  • Non potete reimpastare i ritagli, ma non buttateli: preparate una piccola pirofila imburrata dove disporrete i ritagli, che cuocerete e consumerete quando non ci sono ospiti, sono meno scenografici ma altrettanto buoni!
  • Spennellate gli gnocchi con il burro fuso previsto per il condimento e cospargete con il parmigiano reggiano grattugiato.
  • Cuocete nel forno già caldo, meglio se ventilato, a 180° per 15 e poi fate gratinare per altri 5 minuti sotto al grill.
  • Sfornate gli gnocchi alla romana e servite ben caldi.