Salmone light ai pomodorini

Il salmone light ai pomodorini è un piatto saporito e profumato, ma leggerissimo grazie alla minuscola quantità di grassi utilizzata per la cottura.

La cottura in forno infatti ci permette di ottenere un filetto di salmone croccante e gustoso, perfetto per una cena leggera, magari accompagnato da una bella insalata mista.

Io come sempre preferisco utilizzare pesce surgelato, ma se avete a disposizione dei bei filetti di salmone fresco, benissimo!

Salmone light ai pomodorini

Salmone light ai pomodorini

0 da 0 voti
Preparazione 10 min
Cottura 15 min
Tempo totale 25 min
Portata Secondi
Cucina Italiana
Porzioni 2

Ingredienti
  

  • 2 filetti di salmone surgelato o fresco
  • 4 cucchiaini di pangrattato
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 2 cucchiaini prezzemolo tritato
  • 6 pomodorini
  • 2 cucchiaini olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione
 

  • Se i vostri filetti di salmone sono surgelati, lasciateli scongelare a temperatura ambiente.
  • Sciacquate i filetti ed asciugateli bene con carta assorbente, poi disponeteli su una teglia coperta di carta forno.
  • In una ciotolina mescolate il pangrattato, l’aglio schiacciato o tritato, il prezzemolo, sale e pepe.
  • Cospargete i due filetti con uno dei due cucchiaini di olio, usandone mezzo per ogni filetto. Spalmate l’olio con le dita.
  • Ricoprite ora la superficie del salmone con il composto di pangrattato aromatizzato, cercando di farlo aderire bene al pesce.
  • Tagliate i pomodorini a rondelle e ricoprite con queste ultime i filetti, salate e cospargete con il rimanente olio.
  • Infornate il salmone light ai pomodorini a 200° per circa 15 minuti o fino ad ottenere una bella doratura e servite caldo.

LASCIA UN COMMENTO

Se la ricetta ti è piaciuta, dai un voto!




Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.