Riso e patate

Il riso e patate è una via di mezzo tra un risotto e una minestra con il riso, quello che a volte viene chiamato riso all’onda. Io amo moltissimo questo tipo di consistenza, la trovo molto rassicurante. Infatti il riso e patate è il mio confort food per eccellenza.Quando sono stanca, infreddolita o demoralizzata l’unica cosa che ho voglia di mangiare è il mio riso e patate, e quando il profumo aleggia nella cucina sono felice e serena. Sarà il lavoro manuale per tagliare le patate, sarà il mescolare il riso, o tutte queste cose insieme, ma l’effetto rasserenante è assicurato.

Capiamoci, non è necessario essere depressi per gustare questa splendida minestra , basta avere voglia di qualcosa di veramente buono e casalingo al cento per cento.

Come tutti i piatti a base di riso, richiede del tempo, ma ne vale davvero la pena.

Riso e patate
Stampa la ricetta Pin

Riso e patate

PortataPrimi
CucinaItaliana
Preparazione 15 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 35 minuti
Porzioni 2

Ingredienti

  • 2 patate medie
  • 250 g riso vialone nano
  • mezza cipolla piccola
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • due noci di burro
  • 2 cucchiai di olio di semi di mais
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • brodo vegetale q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

  • Cominciamo dalle patate. Lavatele accuratamente, sbucciatele con un pelapatate e tagliatele a cubetti di circa 1 cm di lato. Mettete i cubetti in una ciotola con acqua fredda e lasciate da parte.
  • Tritate finemente la cipollae soffriggetela con l'olio e il burro in una pentola capiente, dove poi andrete a realizzare il riso e patate.
  • Quando la cipolla è ben appassita aggiungete le patate ben scolate, mescolate a fuoco vivo per qualche istante, salate, aggiungete il prezzemolo tritato e poi coprite con brodo vegetale.
  • Coprite la pentola, abbassate il fuoco e lasciate cuocere per circa 15 minuti.
  • Quando le patate saranno ben cotte, passate ad aggiungere il riso, alzando il fuoco , e fate tostare qualche istante.
  • Cuocete il riso aggiungendo brodo vegetale per circa 20 minuti, mantenendo la consistenza piuttosto fluida.
  • A fine cottura, aggiungete una noce di burro, spegnete il fuoco e mescolate. Aggiungete il parmigiano, mantecate qualche istante e servite.

Iscriviti alla Newsletter di

Cucina con Benedetta

Invalid email address

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.