pasta e fagioli

La Pasta e fagioli è un classico , un piatto ricco e saporito, abbastanza invernale, ma secondo me ogni tanto è davvero buona anche in estate , se si ha l’ accortezza di servirla tiepida.

Una volta la ho mangiata anche fredda, e devo dire che è buona comunque !

Ogni famiglia ha la sua ricetta per la pasta e fagioli , e ovviamente ci sono pareri discordanti….. chi lascia i fagioli interi, chi ne frulla una parte e una parte li lascia interi, chi , come me , li frulla tutti per avere una crema di fagioli. C’è chi ama mettere le tagliatelle nella pasta e fagioli , chi gli spaghetti rotti a pezzettini… insomma, viva la varietà.

Ovviamente, per avere una pasta e fagioli DOC dovremmo utilizzare fagioli freschi, nella stagione giusta…. ma, dato che di questi tempi la velocità è di rigore, noi useremo, ahimè , i fagioli in scatola, che non saranno favolosi come quelli freschi , ma hanno il pregio non da poco di essere sempre pronti e a portata di mano.

Chi volesse può utilizzare i fagioli secchi, mettendoli preventivamente a bagno, o quelli surgelati, lessandoli prima…. a voi la scelta.

 

pasta e fagioli
Stampa la ricetta Pin

Pasta e fagioli

PortataPrimi
CucinaItaliana
Preparazione 5 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 45 minuti
Porzioni 4

Ingredienti

  • 2 scatole fagioli borlotti
  • 1 cipolla
  • 1 patata media
  • 4 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 150 g ditalini rigati
  • q.b brodo di carne
  • 4 cucchiai Grana padano grattuggiato
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Preparazione

  • Sciacquate accuratamente i fagioli in scatola, mettendoli in uno scolapasta.
  • Tritate la cipolla e soffriggetela con olio di oliva in una pentola capiente. Pelate la patata e tagliatela a fettine molto sottili o dadini piccoli.
  • Quando la cipolla sarà appassita, aggiungete i fagioli e la patata. Fateli rosolare qualche istante a fiamma viva, poi salate e pepate abbondantemente, e coprite con il brodo.
  • Fate cuocere il tutto per una mezz'ora a pentola coperta e a fuoco basso, finchè la patata non sarà ben cotta.
  • Frullate con il frullatore a immersione, in modo da ottenere una crema liquida.
  • Mettete a cuocere i ditalini rigati nella crema di fagioli per 10 minuti circa. Se il tutto risultasse troppo denso, aggiungete brodo. Ricordate che deve risultare molto cremosa.
  • Una volta cotta la pasta, spegnete il fuoco e lasciate riposare qualche minuto.
  • cospargete di grana grattugiato e servite la pasta e fagioli.

Note e varianti

Variante Light
Senza soffriggere alcunchè, mettete direttamente nel brodo i fagioli e la cipolla e fate bollire, poi frullate e procedete come sopra.

Per questa ricetta ho utilizzato

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.