Mozzarella e zucchine in scapece

Ho realizzato la Mozzarella e zucchine in scapece cercando di ottenere tutto il sapore intenso delle zucchine in scapece, accompagnato dalla dolcezza rinfrescante della mozzarella, e devo dire che l’esperimento è stato un successo.

Le zucchine in scapece sono una preparazione tradizionale che io, tanto per cambiare, ho rivisitato leggermente a modo mio. Hanno un sapore deciso e buonissimo, ma davvero intenso. Ecco perché l’accoppiata con la mozzarella.

Un ottimo piatto fresco e saporito, che richiede qualche passaggio ma merita davvero di essere provato.

Mozzarella e zucchine in scapece

Mozzarella e zucchine in scapece

0 da 0 voti
Preparazione 30 min
Tempo totale 30 min
Portata Secondi
Cucina Italiana
Porzioni 2

Ingredienti
  

  • 6 piccole zucchine molto fresche
  • 2 mozzarelle
  • 3 piccoli fiori di zucchina
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 3 cucchiai di vino bianco
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Olio di semi di mais quanto basta per friggere

Preparazione
 

  • Tagliate molto sottilmente le zucchine spuntate in modo da ottenere delle striscioline abbastanza sottili.
  • Salate leggermente le fettine di zucchina e lasciatele per mezz'ora a perdere la loro acqua di vegetazione in uno scolapasta.
  • Alla fine della mezz'ora, sciacquate bene le zucchine, asciugatele con un canovaccio pulito e friggetele in abbondante olio di semi di mais bollente.
  • Nel frattempo preparate lo scapece mettendo in una pirofila l'aglio tritato, il prezzemolo, l'olio extravergine di oliva, il vino e l'aceto. Salate leggermente e mescolate.
  • Quando le zucchine sono ben fritte e dorate, estraeteli dall'olio bollente e mettetele direttamente senza scolarle nella pirofila con lo scapece
  • Immergete bene le fettine di zucchina e poi coprite la pirofila con pellicola trasparente e riponetele in frigorifero per almeno sei ore. La ricetta originale dice almeno 12, ma anche sei vanno bene!
  • Nell'olio bollente, se li avete a disposizione, friggete anche i fiori di zucca privati della base del calice e del pistillo interno
  • Trascorso il tempo necessario, montate il piatto in questo modo: tagliate la mozzarella orizzontalmente in quattro fette e alternate una fetta di mozzarella con alcune striscioline di zucchina ben scolate. Decorate con i fiori di zucca fritti dopo aver salato e irrorato con poche gocce di olio extravergine di oliva

 

LASCIA UN COMMENTO






Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.