Gnocchetti di ricotta alpesto di erba cipollina e anacardi

Gli  Gnocchetti di ricotta al pesto di erba cipollina e anacardi  sono una mia invenzione estemporanea che ha avuto un grande successo.

Avevo una splendida ricotta e volevo qualcosa di diverso dal solito. La mia piantina di erba cipollina aveva bisogno di essere potata e gli anacardi , in casa mia, ci sono sempre !
Il risultato è stato sorprendente : un sapore davvero unico , fresco ma intenso… insomma, ce li siamo spazzolati in un attimo.
Questo pesto è , ovviamente , ottimo anche su una normale pasta, io raccomando la pasta corta che raccoglie meglio il sugo.

Gnocchetti di ricotta alpesto di erba cipollina e anacardi

Gnocchetti di ricotta al pesto di erba cipollina e anacardi

0 da 0 voti
Preparazione 20 min
Cottura 10 min
Tempo totale 30 min
Portata Primi
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 500 g ricotta
  • 2 uova
  • 250 g grana grattuggiato
  • 250 g Farina bianca 00
  • q b sale
  • q b pepe
  • 1 mazzetto erba cipollina fresca
  • 1 manciata anacardi salati
  • q b olio extra vergine di oliva

Preparazione
 

  • Preparate il pesto in questo modo :
  • in un frullatore piccolo mettete l' erba cipollina, gli anacardi, circa 150 g di parmigiano (ma dipende da quanto pesto state preparando, io preferisco sempre andare a occhio) , un po' di olio e sale , e frullate bene. Se viene troppo denso, diluite con altro olio fino a consistenza ... da pesto !!
  • Per gli gnocchetti :
  • in una ciotola mettete la ricotta ben sgocciolata e passata al setaccio, le uova, sale e pepe , il parmigiano rimanente e mescolate molto bene.
  • Aggiungete la farina sempre mescolando. Attenzione alla consistenza : a seconda del tipo di ricotta che state usando, può servire una diversa quantità di farina. Mia madre dice "metti tanta farina quanta ne chiama l' impasto". . Dobbiamo ottenere un impasto abbastanza solido da poterlo lavorare con le mani, ma non troppo , o gli gnocchi risulteranno duri.
  • Ponete l' impasto sulla spianatoia infarinata e lavoratelo con le mani, dividendolo in pezzetti. Ogni pezzetto dovrà diventare un cilindretto di circa 2 cm di diametro.
  • Tagliate con un coltello infarinato dei tocchetti di circa 2 cm di lunghezza, il più possibile regolari.
  • Ponete gli gnocchi a riposare su piatti infarinati.
  • Intanto fate bollire in una pentola larga dell' acqua salata. Quando bolle, immergetevi una parte degli gnocchi, circa un terzo, e lasciateli cuocere finchè non saranno a galla.
  • Recuperateli con una schiumarola e metteteli nello scolapasta finchè non li avrete cotti tutti.
  • Assembliamo :
  • In una padella mettete il pesto , un paio di cucchiai di acqua di cottura degli gnocchi e fate scaldare, poi versate gli gnocchi e mescolate, delicatamente, facendo saltare il tutto per un minuto.

Per questa ricetta ho usato

 

LASCIA UN COMMENTO

Se la ricetta ti è piaciuta, dai un voto!




Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.