Crostata soffice di prugne

La crostata soffice di prugne è in realtà una via di mezzo tra una crostata  vera e propria e un crumble di prugne all’inglese.

Amo i crumble, ma sono complicati da gustare, soprattutto per i bambini , quindi ho pensato di aggiungere uno strato di pasta frolla di base per renderlo simile ad una crostata.

Ho utilizzato la mia preferita , la pasta frolla lievitata, e dato che ne avevo in abbondanza ho deciso di non preparare nemmeno il crumble superiore  e di usare la frolla a fiochetti al suo posto.

In pratica, del mio crumble originale non era rimasto quasi nulla tranne la composta ricca di prugne, e così, pur avendo ottenuto un dolce incredibilmente squisito e burroso, tenero e profumato, che si scioglie in bocca, proprio non potevo chiamarlo crumble di prugne!

Ecco come è nata la crostata soffice di prugne, una delicata squisitezza che finirà in un baleno e che vi farà venire voglia di correre subito in cucina a prepararne un’altra!

Crostata soffice di prugne

Portata Dessert
Cucina Italiana
Keyword Facile, veloce
Preparazione 30 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 8

Ingredienti

Preparazione

  • Ora lavate accuratamente e tagliate a pezzetti, eliminando il nocciolo centrale, le prugne, mantenendo la buccia.
  • In una casseruola dotata di coperchio mettete a sciogliere il burro a fuoco basso, aggiungete lo zucchero e i pezzetti di prugne e mescolate accuratamente.
  • Abbassate il fuoco al minimo , mettete il coperchio e lasciate cuocere a lungo, mescolando spesso, finché il composto non risulterà appena più morbido di una marmellata classica.
  • Quando una goccia posta su un piattino freddo inclinato cola molto poco, è ora di spegnere il fuoco e lasciare intiepidire la composta di prugne .
  • Passate il composto al passaverdure classico a manovella per eliminare bene le bucce e lasciate raffreddare la marmellata cremosa.
  • Ora imburrate e ed infarinate una teglia per crostata e stendete con il mattarello una metà della nostra amata pasta frolla li evitata in modo da ricoprire bene il fondo della tortiera.
  • Ora imburrata e ed infarinate una teglia per crostata e stendete con il mattarello una metà della nostra amata pasta frolla limitata in modo da ricoprire bene il fondo della tortiera.
  • Quando la marmellata cremosa di prugne sarà fredda o appena tiepida cospargetela abbondantemente sulla pasta frolla nella tortiera.
  • Prendete adesso la rimanente pasta frolla e con le dita ben fredde sbriciolatela il più possibile a fiocchetti piccoli e cospargete quest’ultimi sulla superficie della nostra crostata cospargendoli ben bene.
  • Prendete adesso la rimanente pasta frolla e con le dita ben fredda e sbriciolatela il più possibile a fiocchetti piccoli e cospargete quest’ultimi sulla superficie della nostra crostata spargendo lì del bene.
  • Cuocete la crostata soffice di prugne in forno statico a 180° per circa 25 o 30 minuti, facendo ben attenzione che la frolla Non si scurisca eccessivamente.
  • Lasciate intiepidire nel forno spento a sportello aperto e servite , dopo averla lasciata raffreddare ancora fuori dal forno, quando è ancora leggermente tiepida. Probabilmente si sbriciolerà, ma è talmente squisita che anche le briciole spariranno in un attimo!

Iscriviti alla Newsletter diCucina con Benedetta

Invalid email address

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.