Crostata con marmellata di kiwi

La Crostata con marmellata di kiwi è una semplice crostata, che potete realizzare sia con la pasta frolla friabile che con la pasta frolla lievitata. La particolarità di questa crostata è la marmellata di kiwi, che unisce la dolcezza della marmellata alla acidità del kiwi e del limone. Preparare il tutto è estremamente semplice e il risultato è davvero eccellente. E non si potrà certo dire che avete preparato….la solita crostata!

Crostata con marmellata di kiwi

Crostata con marmellata di kiwi

0 da 0 voti
Preparazione 30 min
Cottura 25 min
Tempo totale 55 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 6

Ingredienti
  

Preparazione
 

  • Per preparare la marmellata di kiwi cominciate a pelare bene i kiwi, magari con un pelapatate. Tagliateli poi a fettine e pesate la quantità di frutta ottenuta.
  • Mescolate le fettine di kiwi con metà del loro peso in zucchero e il succo del limone. Coprite bene con pellicola trasparente e ponete a macerare in frigorifero, meglio per tutta una notte.
  • Riprendete la frutta e versatela in una casseruola. portate ad ebollizione il composto mescolando spesso e lasciate cuocere a fiamma moderata per una decina di minuti.
  • Frullate il tutto con il frullatore ad immersione e lasciate bollire fino a che la marmellata non si sarà addensata abbastanza. Fate la classica prova del piattino: versate una grossa goccia di marmellata su un piattino e inclinatelo. Se la marmellata si sposta molto poco, è pronta.
  • Trasferite la marmellata in un vasetto di vetro e lasciatela raffreddare.
  • Stendete ora la pasta frolla e rivestite con i due terzi di essa uno stampo da crostata imburrato.
  • Cospargete il fondo della crostata con la marmellata di kiwi.
  • Dalla rimanente pasta frolla ricavate, con formine da biscotti, varie decorazioni da appoggiare sulla marmellata, al posto delle classiche strisce incrociate.
  • Ponete la crostata in forno a 180 gradi per circa 25 minuti o fino a doratura della pasta. Lasciate raffreddarenel forno con lo sportello aperto e poi estraete e...servite!

LASCIA UN COMMENTO






Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.