Crostata contadina semplicissima

La ricetta della crostata contadina semplicissima mi è stata suggerita da Nerina, e io la pubblico con piacere perché è davvero buonissima e facilissima, come piace a me.

Nerina la aveva preparata in versione vegan, con panna vegetale, ma io ve la propongo in versione standard. Se non riuscite a trovare la pasta sfoglia integrale ovviamente andrà benissimo anche quella normale.

Crostata contadina semplicissima
Stampa la ricetta Pin

Crostata contadina semplicissima

PortataTorte salate
CucinaItaliana
Preparazione 15 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 45 minuti
Porzioni 6
Chef Nerina

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia integrale
  • 3 patate medio piccole
  • 150 gr di radicchio rosso di Chioggia ottimo anche quello rosso di Treviso
  • 150 gr di carciofini sott'olio
  • 1 confezione Panna da cucina
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione

  • Lessate al dente le patate, sbucciatele e quando si sono raffreddate tagliatele a fettine abbastanza sottili.
  • Mettete nella teglia il rotolo di pasta sfoglia e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.
  • Sgocciolate i carciofini e tagliateli a spicchi sottili
  • Tagliate a striscioline sottili la parte tenera del radicchio, unite le striscioline ai carciofini e aggiungete la panna. Salate e pepate.
  • Ora disponete le fettine di patata sul fondo della pasta sfoglia, poi ricoprite con il composto di panna e livellate.
  • Rigirate verso l’interno i bordi della sfoglia e cuocete la crostata contadina semplicissima in forno a 200° fino a che la sfoglia non apparirà ben dorata, circa 30 minuti.
  • Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.