Carne pasticciata

La Carne pasticciata è un classico che ho imparato dalla mia mamma. Un vero confort food invernale, tenerissima e saporita. So già che molti insorgeranno per il metodo di cottura di questo piatto….ma assaggiate e vedrete che le regole…esistono per essere infrante! E se una ricetta passa di generazione in generazione, un motivo c’è!

Carne pasticciata
Stampa la ricetta Pin

Carne pasticciata con polenta

PortataSecondi
CucinaItaliana
Preparazione 5 minuti
Cottura 2 ore
Tempo totale 2 ore 5 minuti
Porzioni 4

Ingredienti

Preparazione

  • Prendete una casseruola con coperchio che contenga agevolmente il pezzo di carne, ma non troppo grande.
  • Mettete nella pentola, a freddo, tutti gli ingredienti: la cipolla tritata finemente, olio e burro, la conserva di pomodoro e la carne. Accendete il fuoco e rigirate la carne un paio di volte, mescolando così il tutto, fino a raggiungere il bollore. Salate e pepate.
  • Coprite la pentola, abbassate il fuoco al minimo e lasciate cuocere con pazienza per almeno 1 ora e mezza, meglio 2 , rigirando la carne di tanto in tanto.
  • A fine cottura, estraete la carne, affettatela ancora ben calda e servitela con il suo sugo e tanta polenta.

 

Iscriviti alla Newsletter di

Cucina con Benedetta

Invalid email address

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.