Cannelloni alla zucca e porcini

Come forse avrete notato ho un debole per le lasagne e la pasta al forno, quindi eccovi la mia ricetta dei cannelloni alla zucca e porcini.

Sia la zucca che i funghi sono tipici di questa stagione e il loro accostamento mi piace moltissimo. Inoltre questi cannelloni alla zucca e porcini, pur essendo piuttosto semplici da realizzare, fanno un figurone! Sono davvero deliziosi e delicati, e se volete sostituire i pratici funghi surgelati con qualche bel porcino fresco, diventeranno ancora più prelibati.

Cannelloni alla zucca e porcini

Una nota: io li chiamo cannelloni, ma a dire il vero sono più dei rotolini. A me piacciono così, perché la pasta si imbeve del sapore del ripieno, ma voi potete benissimo realizzare la forma vera dei cannelloni, cioè un tubo, e riempirli poi di ripieno.

Se non volete fare la pasta in casa, la vendono ottima già pronta, sia fresca che secca, e anche i cannelloni secchi già pronti.

Se usate lasagne secche, quando le sbollentate attendete qualche istante in più.

Se invece optate per i cannelloni secchi, riempiteli così come sono e poi utilizzate una besciamella piuttosto liquida per la preparazione, in modo che i cannelloni si cuociano direttamente nel forno.

Cannelloni alla zucca e porcini

Portata Primi
Cucina Italiana
Keyword Facile, veloce
Preparazione 30 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 2

Ingredienti

  • 250 g di zucca già pulita e tagliata a cubetti piccoli
  • 4 lasagne di pasta fresca quadrate
  • Mezzo litro di besciamella
  • 250 g di funghi porcini surgelati
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • Sale e pepe q.b.
  • 2 cucchiai Olio extravergine di oliva
  • 4 cucchiai Parmigiano grattugiato

Preparazione

  • Iniziate a preparare i funghi, mettendoli ancora surgelati in una casseruola con coperchio insieme ad un cucchiaio di olio, allo spicchio di aglio e il prezzemolo, sale e pepe.
  • Accendete il fuoco e cuocete a fuoco medio finchè i funghi non rilasciano la loro acqua. Coprite, abbassate il fuoco e lasciate cuocere circa 15 minuti, poi scoperchiate e lasciate evaporare bene il liquido. Mettete i porcini da parte.
  • Preparate ora la zucca, che avrete già pulito e tagliato a cubetti piccoli, mezzo cm di lato circa.
  • In una pentola bassa o una padella mettete un cucchiaio di olio e rosolatevi la zucca a fuoco basso, muovendola il meno possibile per non rompere i cubetti.
  • In alternativa, potete anche disporre i cubetti di zucca su carta forno e farli cuocere in forno a 170° finchè non risultano morbidi, ma io preferisco cuocerla in padella.
  • Salate la zucca e quando è morbida ma non disfatta spegnete il fuoco e mettetela da parte.
  • Mettete in una ciotolina un po’ di cubetti di zucca, quelli più grossi e integri, che useremo per la copertura dei cannelloni. Fate la stessa cosa con i porcini, mettendo da parte qualche bel pezzo .
  • Prendete i quattro quadrati di pasta fresca e sbollentateli velocemente, pochi secondi davvero, in acqua salata, disponendoli poi su un canovaccio pulito.
  • Siamo pronti per comporre i nostri cannelloni alla zucca e porcini. Riunite nella padella sia la zucca che i porcini, fateli saltare brevemente insieme, in modo che i sapori si amalgamino e la zucca si spappoli un po’.
  • Mettete il composto in una ciotola a raffreddare, unite 4 cucchiai circa di besciamella e due cucchiai di parmigiano. Mescolate bene.
  • Disponete su ogni quadrato di lasagna un quarto del composto, stendendolo in modo da ricoprirlo quasi tutto, lasciando libero circa 1 cm da un lato.
  • Avvolgete ora ogni lasagna su se stessa partendo dal lato con il ripieno e terminando con il lato pulito. Otterrete quattro cannelloni.
  • Nella pirofila da forno stendete due o tre cucchiai di besciamella, poi adagiatevi i cannelloni, lasciandoli leggermente staccati tra di loro.
  • Ricoprite con la rimanente besciamella, poi decorate con la zucca e i porcini che avevate tenuto da parte.
  • Cospargete con gli altri due cucchiai di parmigiano e infornate a 180° in forno ventilato per circa 30 minuti o finchè la superficie non appaia dorata.
  • Lasciate intiepidire leggermente e servite, cercando di mantenere interi i cannelloni alla zucca e porcini

 

Iscriviti alla Newsletter diCucina con Benedetta

Invalid email address

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.