bisque di gamberi

La bisque di gamberi, o fondo di gamberi, è simile al fumetto di pesce , ma si ottiene dai carapaci dei crostacei con aggiunta di verdure e erbe aromatiche.

La bisque di gamberi è ottima per preparare zuppe e vellutate di pesce, ma anche risotti ….

Se ristretta al punto giusto e montata a salsa con il burro, la bisque di gamberi accompagna splendidamente i crostacei in purezza, esaltandone il naturale sapore.

Ecco come prepararla con erbe aromatiche un po’ particolari… se  non trovate il timo limone, un tipo di timo profumato di limone e splendido con il pesce ,o  preferite la versione standard , usate gambi di prezzemolo , alloro e timo .

bisque di gamberi

Bisque di gamberi

0 da 0 voti
Preparazione 15 min
Cottura 40 min
Tempo totale 55 min
Portata preparazioni di base
Cucina Italiana

Ingredienti
  

  • 20 carapaci di gamberi sgusciati a crudo
  • mezza cipolla tritata
  • una carota tritata
  • una costa di sedano tritata
  • 3 cucchiai di olio evo
  • mezzo bicchiere vino bianco
  • timo limone
  • erba cipollina
  • mezza foglia di alloro
  • sale qb

Preparazione
 

  • Tritate con il coltello i carapaci dei gamberi . Se avete a disposizione anche le teste, usatele eliminando però gli occhi che danno un sapore troppo ammoniacale.
  • Asciugate i carapaci in una pentola a fuoco basso , senza aggiunta di grassi, per qualche istante.
  • Aggiungete poi olio evo , le verdure tritate , e fate appassire a fuoco moderato , facendo attenzione a non bruciare il tutto.
  • Sfumate con il vino bianco e, una volta evaporato , aggiungete abbastanza acqua da coprire il tutto per un paio di cm .
  • Aggiungete le erbe aromatiche e salate con moderazione, soprattutto se volete poi far restringere il fondo per ottenerne una salsa.
  • Fate bollire a fuoco moderato per una quarantina di minuti.
  • Filtrate il liquido, schiacciando bene i carapaci in modo da farne uscire tutto il succo, e riportate a bollore.
  • Se volete usare la bisque per zuppe o risotti, aggiustate di sale e lasciatela così .
  • Se invece volete usarla come salsa, fatela bollire fino a che il liquido si consumerà e la consistenza sia sciropposa. Il liquido deve velare un cucchiaio immerso nella salsa., cioè deve ricoprire il dorso del cucchiaio con un lieve strato lucido.
  • Per montarla con il burro, togliete dal fuoco e quando è tiepida , aggiungete fiocchetti di burro freddissimo e sbattete vigorosamente con una frusta fino ad ottenere una salsa.

 

LASCIA UN COMMENTO

Se la ricetta ti è piaciuta, dai un voto!




Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.