Biscotti friabili ricoperti di cioccolato

biscotti friabili ricoperti di cioccolato sono dei biscotti tenerissimi , fatti di pasta frolla lievitata , che somigliano molto ai pasticcini da tè che si comprano in pasticceria , pur senza arrivare a prepararli con il tipo di frolla che si  deve mettere nella sacca da pasticceri .

I biscotti friabili si possono decorare come si vuole, sono una base perfetta per la fantasia nella decorazione, io uso il cioccolato al latte perchè mi piace e perchè contrasta perfettamente con i biscotti che non sono troppo dolci di per sè .

Inutile dire che i biscotti friabili vanno via a una velocità sorprendente , il che spiega perchè vi propongo di farne varie infornate.

I biscotti friabili possono essere conservati  per vari giorni , in una scatola chiusa , e al fresco. Ma non credo che ce ne sarà bisogno !

Sono perfetti per le feste dei bambini e  vi assicuro che farete felici sia i bimbi che i genitori !

Biscotti friabili ricoperti di cioccolato
Stampa la ricetta Pin

Biscotti friabili ricoperti di cioccolato

PortataDessert
CucinaItaliana
Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 8 persone

Ingredienti

  • 500 g farina 00
  • 150 g burro
  • 150 g zucchero
  • 2 uova
  • 1 bustina vanillina
  • 1 bustina lievito per dolci
  • q.b. acqua
  • 200 g cioccolato al latte

Preparazione

  • In un robot da cucina mettete la farina , lo zucchero , la vanillina , il lievito e una presa di sale. Aggiungete il burro freddissimo , appena tolto dal frigo , e frullate il tutto fino ad ottenere un composto sabbioso.
  • Aggiungete le uova e frullate ancora.
  • Aggiungete un paio di cucchiai di acqua e frullate.
  • Mettete il composto ottenuto sulla spianatoia ricoperta di carta da forno (o infarinata , io uso la carta da forno per sporcare il meno possibile) e lavoratelo velocemente con le mani fredde per il tempo necessario a rendere uniforme la pasta, aggiungendo poca acqua se necessario , per ottenere una pasta elastica.
  • Riponete la frolla ottenuta in frigo avvolta nella pellicola trasparente e lasciatevela 30 minuti almeno.
  • Lavorate l'impasto poi con il mattarello fino a ridurla in uno strato alto circa 2 cm , e ritagliate i biscotti con una formina.
  • La pasta è sufficiente per varie infornate di biscotti, o se preferite per un paio di infornate di biscotti e una crostata. Riponete in frigo la pasta che non utilizzate subito.
  • Mettete i biscotti sulla placca del forno , su carta da forno, e cuoceteli a 170 gradi per circa 15 minuti. Devono risultare dorati ma non troppo scuri.
  • Una volta freddi, decorateli con il cioccolato sciolto a bagno maria o in microonde , facendo dei zig zag sulla superficie di ogni biscotto.
  • Riponeteli in frigorifero finchè il cioccolato non si sarà solidificato.

Per questa ricetta ho utilizzato

Iscriviti alla Newsletter di

Cucina con Benedetta

Invalid email address

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.