Trofie al pesto di rucola e gamberi al miele

Le trofie, si sa, stanno bene con il pesto. Ma tanto per cambiare un pochino, io ho preparato le Trofie al pesto di rucola e gamberi al miele. Il nome sembra complicato, ma la verità è che questa ricetta è facile e veloce, ma assicura un risultato eccellente. Il pesto di rucola è saporito ma amarotico, e i gamberi, resi ancora più dolci dal miele, contrastano alla perfezione.

In fin dei conti, chi ha detto che un piatto deve essere complicato per essere buono e di grande effetto? Con le Trofie al pesto di rucola e gamberi al miele farete un figurone in qualsiasi momento, senza passare la serata in cucina!

La ricetta delle Trofie al pesto di rucola e gamberi al miele la troverete anche su uno dei siti dello chef Sergio maria Teutonico, perchè il famoso chef televisivo ha scritto una bella recensione di Cucina con Benedetta, che potete trovare QUI. Con l’occasione, mi ha chiesto di dedicargli una ricetta e io ho pensato a questa.

Provatela e fatemi sapere se vi piace!

Trofie al pesto di rucola e gamberi al miele
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Porzioni: 2
Ingredienti
  • 200 g trofie
Per il pesto di rucola:
  • 100 g rucola fresca
  • Una bustina di pinoli
  • 3 cucchiai di grana padano grattugiato
  • 1 grande spicchio di aglio
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Sale q.b
Per i gamberi:
  • 250 g di gamberi di media grandezza sgusciati
  • Un filo di olio e.v.o
  • 1 cucchiaio di miele
  • Sale e pepe q.b.
Procedimento
  1. Preparate il pesto mettendo nel mixer la rucola, l’aglio, il grana e i pinoli. Frullate e aggiungete a filo abbastanza olio da creare un pesto abbastanza asciutto, poco oleoso. Salate e riponete in un barattolino di vetro ben chiuso coperto con un filo di olio.
  2. Mettete a cuocere le trofie in abbondante acqua salata bollente.
  3. Pochi minuti prima di scolare la pasta, scaldate bene una padellina con un filo di olio. Quando sarà caldo fateci saltare i gamberetti ben asciugati con carta da cucina. Fateli saltare per un minuto, basta davvero poco, aggiungete il miele e fate saltare un altro minuto.Salate e pepate.
  4. Scolate la pasta, conservando una tazzina di acqua di cottura.
  5. In una padella capiente condite la pasta con abbondante pesto di rucola, aggiungete l’acqua di cottura, fate saltare e aggiungete i gamberi.

  •  
    24
    Shares
  •  
  •  
  • 21
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Valuta questa ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.