Salmone croccante velocissimo

Il Salmone croccante velocissimo è velocissimo davvero. Tra preparazione e cottura bastano 20 minuti, e vi portate in tavola uno squisito filetto di salmone croccante e saporito fuori, tenero e succoso dentro. Per una cena last minute  senza rinunciare a tutto il sapore del pesce, io uso i filetti di salmone surgelati che trovo in una certa bottega svedese di una certa catena svedese di arredamento…tanto per non fare nomi! Li trovo squisiti e praticissimi, ma ovviamente vanno bene anche i filetti freschi, basta fare molta attenzione che siano ben puliti, senza pelle o spine.

 

Salmone croccante velocissimo
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Porzioni: 2
Ingredienti
  • 4 filetti di salmone surgelati
  • 5 fette di pancarrè
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • olio e.v.o. q.b.
  • sale e pepe q.b.
Procedimento
  1. Scongelate i filetti di salmone lasciandoli a temperatura ambiente, se avete qualche minuto di tempo, o immergendoli ancora confezionati in acqua appena tiepida, se siete di corsa. In ogni caso, i filetti di salmone si scongelano molto in fretta.
  2. Mettete i filetti a marinare in una pirofilina con qualche cucchiaio di olio, abbastanza da bagnarli uniformemente.
  3. Ora passiamo alla panatura: in un robot da cucina mettete le fette di pane, lo spicchio di aglio , il prezzemolo, il parmigiano grattugiato e frullate il tutto fino ad ottenere delle belle briciole sottili.
  4. Aggiustate di sale e pepe, ma ricordate che saleremo ulteriormente il salmone prima di infornarlo.
  5. Ora passate i filetti unti di olio nella panatura, girandoli bene e cercando di far aderire la panatura su tutto il pesce, schiacciando un pochino.
  6. Appoggiate i filetti panati su una pirofila coperta con carta forno, salateli ancora un pochino, bagnateli con un filo di olio e infornate a 220 gradi per circa 10 minuti, o finchè non vi sembrino ben dorati esteriormente.
  7. Servite caldissimi.

 

Iscriviti alla Newsletter diCucina con Benedetta

Invalid email address

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Valuta questa ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.