Quiche capesante e gamberetti

quiche capesante e gamberetti

La quiche capesante e gamberetti , o più familiarmente torta salata di capesante è un modo originale e alternativo di preparare le capesante, che generalmente vengono servite gratinate ed in questa versione sono abbinate ai gamberetti.

La quiche  capesante e gamberetti  è un piatto sicuramente raffinato, ottimo sia come antipasto che come secondo.
Servita tiepida la quiche capesante e gamberetti avvolgerà i vostri ospiti in un gusto delicato e morbido, ma  nelle calde giornate di estate potrete servirla tranquillamente a temperatura ambiente senza che perda il suo profumo e la sua fragranza.

Quiche capesante e gamberetti
Preparazione: 
Cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • capesante surgelate 300g
  • gamberetti surgelati 300g
  • 4 uova
  • 3 cipollotti freschi
  • prezzemolo
  • burro
  • panna
  • brandy
  • sale e pepe q.b.
Procedimento
  1. Versate la farina sulla spianatoia con una presina di sale e distribuitevi sopra il burro freddo tagliato a pezzetti.
  2. Lavorare i due ingredienti fino a che il burro non sarà perfettamente amalgamato con la farina, quindi aggiungete l'acqua per ammorbidire il tutto.
  3. Formate con l'impasto una palla che lascerete riposare per mezz'ora circa in un luogo fresco (anche in frigorifero), avvolta in un panno.
  4. Scongelate i gamberetti e le capesante, dividete le noci (parte bianca) dai coralli delle capesante (la lingua rossa). Tenete da parte le noci.
  5. Fate sciogliere in un tegame con 30g di burro i coralli, unendo un cucchiaio di brandy. Versate questa salsa in una ciotolina.
  6. Cuocete nello stesso tegame le noci a fettine e i gamberetti, unendo i cipollotti affettati, altro burro, sale, pepe e una spruzzata di brandy.
  7. Dopo circa 10 minuti, togliete dal fuoco.
  8. Stendete la pasta e foderate una tortiera imburrata e infarinata e bucherellate la superficie.
  9. Sbattete le uova con sale e pepe, unite la salsa preparata coi coralli, le capesante, i gamberetti e 3 cucchiai di panna quindi mescolate.
  10. Versate il composto nella tortiera e cuocete in forno caldo a 200 gradi per 30 minuti circa.
  11. Accompagnatela con un calice fresco di prosecco extra-dry.
  12. Ah... non stupitevi se sarà un successone 🙂

 

  •  
    3
    Shares
  •  
  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Valuta questa ricetta: