Praline alla Nutella velocissime

Praline alla nutella velocissime, una golosità incredibile. Sono davvero squisite ma la cosa migliore è che si preparano in un attimo e si prestano ad una infinità di variazioni per la copertura e la decorazione .

Le praline alla nutella velocissime, inoltre, sono assai meno pesanti e caloriche di quanto potrebbero sembrare, perché sono composte per più di un terzo di ricotta, che insieme alla nutella e ai biscotti secchi forma un impasto morbido e golosissimo.

In questa ricetta vi propongo quattro tipi di coperture diverse:

  • al cocco
  • al nesquick
  • al cioccolato fondente
  • al cioccolato bianco

ma potete inventare ogni tipo di copertura anche con nocciole tritate, mandorle, pistacchi, cioccolato al latte e tutto ciò che la vostra fantasia vi suggerisce.

 

Praline alla Nutella velocissime

Praline alla Nutella velocissime
Preparazione: 
Cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
Per l’impasto
  • 250 g di ricotta
  • 250 g di Nutella
  • 210 g di biscotti secchi Oro Saiwa o similari
per le coperture
  • Cocco rapè q.b.
  • Nesquick q.b.
  • Cioccolato fondente fuso q.b.
  • Cioccolato bianco fuso q.b.
Procedimento
  1. In una ciotola amalgamate bene ricotta e nutella.
  2. Frullate finemente i biscotti e aggiungeteli al composto, mescolando accuratamente. Deve risultare un composto piuttosto compatto, quindi variate la proporzione dei biscotti se necessario. Ricordate però che in fase di riposo i biscotti assorbiranno l’umidità della ricotta, rendendo l’impasto più compatto.
  3. Mettete la ciotola in frigorifero per una mezz’ora almeno, se avete tempo meglio 1 ora, poi estraetela e lavorate il composto velocemente, realizzando delle palline, con queste dosi dovreste ottenerne circa 24 grandi come una polpettina.
  4. Riponete le praline nel freezer per 15 minuti e nel frattempo preparate le varie coperture.
  5. In piccole ciotoline mettete il cocco, il Nesquick e i cioccolati fusi al microonde per pochi secondi.
  6. Estraete le praline e rivestitene 6 con ogni copertura.
  7. Le praline ricoperte di cioccolato fuso vanno lasciate riposare su carta forno in frigo per una decina di minuti, poi inserite ogni pralina alla nutella in un pirottino di carta.
  8. Mantenete le vostre praline alla nutella velocissime in frigorifero fino al momento di consumarle.
Consigli e varianti
Una variante importante: con lo stesso impasto, potete formare un salame, dandogli la forma con l’aiuto di pellicola trasparente, e ottenere così un delizioso salame di cioccolato senza burro né uova. Unica accortezza, dopo averlo lasciato riposare in freezer fino al momento di servirlo, rotolatelo in polvere di cacao amaro o dolce, in modo da renderlo più facilmente maneggiabile.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Valuta questa ricetta: