Il Pollo impanato nelle patatine con salsa fatta in casa è una golosità che va provata, una volta nella vita, perchè davvero merita. E’ una preparazione semplicissima, a prova di bambino, e volendo semplificarla ulteriormente basta accontentarsi del pollo, senza la salsa…ma sarebbe un peccato! Le due cose insieme sono spettacolari, davvero.

Il Pollo impanato nelle patatine con salsa fatta in casa è quella che io definisco una ricetta antistress…perchè? Leggete il procedimento e lo capirete da soli. Ottimo da preparare quando si è nervosi o arrabbiati, risolleva il morale … soprattutto dal punto di vista del sapore , ma non solo!

Pollo impanato nelle patatine con salsa fatta in casa
Preparazione: 
Cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 1 sacchetto grande di patatine classiche
  • 4 fettine di petto di pollo
  • 1 tazza circa di passata di pomodoro
  • 2 cucchiaini di aceto di mele o bianco
  • 2 cucchiaini di miele di acacia
  • 1 cucchiaino di tabasco
  • sale q.b.
Procedimento
  1. Prima di tutto accendete il forno a 210 gradi. Mentre il forno va in temperatura, preparate la salsa.
  2. In un pentolino mettete a scaldare leggermente la passata di pomodoro, aggiungete aceto e miele, salate e aggiungete il tabasco, se vi piace. Il tabasco rende piccantina la salsa, ma potete ometterlo.
  3. Quando la salsa sta raggiungendo il bollore, spegnete il fuoco e lasciatela da parte.
  4. Ora passiamo alla parte antistress della ricetta. Praticate un piccolo foro nel sacchetto di patatine, per far fuoriuscire l'aria, poi schiacciate con le mani fino a frantumare completamente le patatine. Potete usare i pugni, è la cosa migliore, o un batticarne, ma i pugni risollevano il morale...provate a pensare a qualcuno che vi sta davvero antipatico!
  5. Ora tagliate le fettine di pollo in striscioline larghe circa 2 cm, e passate ogni strisciolina nella polvere di patatine, cercando di far aderire bene la panatura.
  6. Mettete il pollo impanato nelle patatine su carta da forno , sulla placca del forno, e cuocete per circa 12 minuti, o finchè non sia ben dorato.
  7. Servite caldo accompagnato con la salsa.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Valuta questa ricetta: