Pizzette girelle velocissime

Le pizzette girelle velocissime sono una di quelle sfiziosità che preparo ogni tanto per le merende del dopo partita di mio figlio.

Sono davvero semplicissime da preparare, con poche accortezze in poco più di 20 minuti potete prepararne una buona quantità.

La cosa importante è quella di utilizzare una mozzarella molto molto asciutta, ad esempio quella apposita per pizza, tritata e lasciata ulteriormente sgocciolare in un colino.

Inevitabilmente dato che daremo a queste pizzette una forma arrotolata un po’ di mozzarella dei borderà, ma sono salatini fatti così, brutti ma buoni!

Pizzette girelle velocissime
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Porzioni: 12 - 16
Ingredienti
  • 1 rotolo di pasta sfoglia pronta rettangolare
  • 150 g mozzarella per pizza
  • 3 o 4 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 pizzico di sale
Procedimento
  1. Tritate molto finemente la mozzarella, lasciatela sgocciolare bene in un colino, schiacciando un po' con il dorso di un cucchiaio. Poi asciugate la mozzarella tra due fogli di carta assorbente.
  2. Aprite il rotolo di pasta sfoglia e lasciatelo direttamente sulla sua carta da forno.
  3. Aggiungete il pomodoro condito con poco olio e sale, stendetelo bene e ricoprite poi con la mozzarella ben asciutta.
  4. Aiutandovi con la carta da forno ora arrotolate la pasta con il suo contenuto su se stessa per il lato corto, per intenderci dovremmo ottenere un rotolo lungo e non troppo grosso.
  5. Cercate di chiudere meglio possibile la pasta, arrotolate la bene nella carta da forno e ponetela in frigorifero per una ventina di minuti, almeno se avete tempo! In questo modo riusciremo a tagliarla molto più facilmente.
  6. Una volta che il nostro rotolo di pizzette sarà freddo, estraetelo dal frigo e affettate lo in modo da ottenere pizzette dello spessore di circa un dito.
  7. Coprite la placca del forno con nuova carta da forno e disponete le pizzette girelle velocissime leggermente distanziate l'una dall'altra, in modo che crescendo non si attacchino.
  8. Cuocete in forno già caldo a 200° per circa 10 minuti, ma tenete le d’occhio. Molto dipende dal forno che usate!
  9. Quando le pizzette saranno abbastanza dorate e gonfie, spegnete il forno e lasciate le raffreddare qualche minuto con lo sportello aperto, quindi disponete le su una gratella a raffreddare.
  10. Naturalmente potete servir le calde, se ne avete la possibilità, ma vi assicuro che anche fredde sono super golose!

 

  •  
    12
    Shares
  •  
  •  
  • 8
  • 1
  • 3
  •  
  •  
  •  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Valuta questa ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.