Le pipe al pesto di pistacchi e pomodorini sono una delle mie solite invenzioni dell’ultimo minuto, riutilizzando le cose che ho in casa. Devo dire che questo esperimento è particolarmente ben riuscito! Il pesto di pistacchi, usando i pistacchi salati, per intenderci quelli che mangiamo con l’aperitivo, viene super saporito, ma anche molto fresco grazie alla giunta della scorza grattugiata di limone. I pomodorini poi stanno bene con tutto, soprattutto con la pasta! In pochi minuti abbiamo un piatto di pasta buono, sano, leggero! Fantastico.

Peccato per la foto riuscita male, il vapore aveva annebbiato la lente! Inconvenienti del fotografare il cibo velocemente prima che venga divorato!

Pipe al pesto di pistacchi e pomodorini
Preparazione: 
Cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 1 manciata pistacchi salati sgusciati
  • 15 Pomodorini datterini
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 manciata di foglie di basilico
  • ½ spicchio di aglio
  • La scorza grattugiata di mezzo limone
  • Sale e pepe q.b.
  • 200 g Pipe rigate
Procedimento
  1. In un piccolo mixer mettete i pistacchi, il basilico, il parmigiano, l'aglio, salate e pepate e aggiungete un paio di giri di olio extravergine di oliva. Aggiungete anche la scorza grattugiata del limone. Frullate il tutto molto bene finché non si ottiene un pesto.
  2. Tagliate i pomodorini a fettine piuttosto sottili.
  3. Mettete a cuocere la pasta e nel frattempo in una padella in cui salteremo le pipe fate saltare le fettine di pomodorini con un filo d'olio per qualche minuto. Salate leggerissimamente e lasciate evaporare il liquido un altro paio di minuti, senza appassire troppo i pomodorini.
  4. Quando la pasta è cotta al dente scolatela e saltatela nella padella con i pomodorini, aggiungete il pesto, saltate il tutto ancora per un minuto e servite.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Valuta questa ricetta: