Penne piccanti ai frutti di mare e pomodorini

Penne piccanti ai frutti di mare e pomodorini

Come ho già avuto modo di raccontarvi, in famiglia i sapori piccanti vanno alla grande, quindi spesso preparo le penne piccanti ai frutti di mare e pomodorini, che al piccante del peperoncino fresco uniscono la dolcezza del sugo di pomodorini.

Io ho utilizzato i frutti di mare surgelati, come sempre sia per praticità che per sicurezza, ma se volete potete usare frutti di mare freschi. In questo caso, utilizzate le acque di apertura di vongole e cozze per cuocere i frutti di mare, prima di aggiungere il sugo di pomodorini. Otterrete un risultato super saporito.

Penne piccanti ai frutti di mare e pomodorini
Preparazione: 
Cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 250 g penne rigate
  • 250 g frutti di mare surgelati misti (cozze, vongole, gamberetti, calamari)
  • 500 g pomodorini
  • 1 cipollotto fresco
  • 3 foglie di basilico
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 peperoncino fresco
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale q.b.
Procedimento
  1. Iniziate preparando un velocissimo sugo di pomodorini freschi in questo modo: tagliate i pomodorini ben lavati in due o tre pezzi e metteteli in una casseruola con il cipollotto tagliato a fettine e le foglie di basilico spezzettate con le mani .
  2. Mettete la casseruola sul fuoco, salate e fate cuocere a fuoco medio schiacciando i pomodorini con il cucchiaio in modo che rilascino più facilmente la loro acqua.
  3. Lasciate cuocere circa 30 minuti mescolando spesso, a fuoco medio basso, finchè i pomodorini non si sono disfatti e il liquido non si è asciugato quasi del tutto.
  4. Passate ora il composto di pomodorini con il passaverdura, in modo da eliminare le bucce e rendere uniforme il sugo. Mettetelo da parte.
  5. In una padella capiente, dove potrete poi saltare la pasta, fate rosolare nell’olio lo spicchio di aglio e il peperoncino tritato. Eliminate l’aglio e aggiungete i frutti di mare preventivamente scongelati.
  6. Fate saltare per un minuto o due, poi aggiungete il sugo di pomodorini, salate e lasciate cuocere a fuoco basso per una decina di minuti.
  7. Nel frattempo lessate in abbondante acqua salata le penne e scolatele al sente.
  8. Fate saltare la pasta nel sugo per un minuto, cospargete con il prezzemolo tritato, una ultima mescolata alle vostre penne piccanti ai frutti di mare e pomodorini e servite.

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Valuta questa ricetta: