Patate al forno velocissime

Chi ha mai detto che le patate al forno sono un lavoraccio da preparare?  Ci sono molti modi per ottenere patate al forno croccanti e saporite, alcuni più veloci di altri. Ecco il metodo che seguo io e che non sbaglia un colpo.

Mi sembra ovvio che si debbano usare delle belle patate farinose, poco ricche di acqua, se volete usare questo metodo.

Patate al forno velocissime
Preparazione: 
Cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 4 o 5 grosse patate farinose
  • 2 cucchiai di olio di semi di mais
  • 1 cucchiaino circa di sale fino
  • Erbe aromatiche e aglio a piacere
Procedimento
  1. Accendete il forno a 200°, in modalità ventilata, e mettete al suo interno, poco prima che raggiunga la temperatura, la pirofila che userete per le patate.
  2. Per preparare le patate al forno velocissime dobbiamo evitare la fase di pre cottura delle patate che generalmente consiste in un tuffo in acqua bollente prima di andare nel forno. Questo è un ottimo metodo ma è abbastanza lungo.
  3. Possiamo ridurre i tempi utilizzando un vecchio sistema che richiede semplicemente acqua fredda.
  4. Lavate e pelate bene le patate, poi tagliatele in cubotti di circa 2 cm di lato, anche se sono leggermente irregolari non ha importanza.
  5. Prendete una grossa ciotola e mettetevi dentro i cubi di patate, riempite di acqua fredda e agitate molto bene con le mani finché l'acqua non diventerà torbida.
  6. Scolate l'acqua e ripetete il procedimento fino a quando l'acqua non rimarrà completamente limpida.
  7. Scolate bene le patate, asciugatele meglio che potete con un canovaccio e riponetele nella ciotola che avrete asciugato. Conditele con l'olio e il sale, volendo potete aggiungere rosmarino salvia e aglio tritati a piacere. Io vi fornisco la versione base.
  8. Estraete la pirofila bollente dal forno, versatevi le patate condite, disponetele il più possibile su un unico strato e infornate.
  9. Non toccatele assolutamente per i primi 15 minuti di cottura.
  10. Trascorso questo tempo, provate a girarle, se vi pare che si rompano manca ancora qualche minuto.
  11. Se invece non si rompono, giratele con un cucchiaio
  12. Fate cuocere altri 15 minuti a 200°, poi abbassate la temperatura del forno a 180 e cuocete altri 20 o 25 minuti girando le patate di tanto in tanto. Devono essere croccanti fuori e tenere dentro, quindi la cosa importante è che nei primi momenti della cottura creino una pellicola esterna.
  13. Quando le patate avranno raggiunto la doratura desiderata, saranno pronte per essere servite.

 

  •  
    18
    Shares
  •  
  •  
  • 11
  • 5
  • 2
  •  
  •  
  •  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Valuta questa ricetta: