Maiale estivo porri e patate

Questo maiale estivo porri e patate è una evoluzione fredda di una ricetta che ho visto anni fa in TV, non ricordo di chi. Ho preso in prestito il metodo di cottura del maiale, che ho trovato molto interessante. Si tratta infatti di lessare il maiale in acqua al caramello, una cosa che non avevo mai provato ma che si è rivelata una delizia. Volevo preparare un piatto di maiale freddo, e ci sono riuscita. Maiale tenerissimo, salsa cremosa e saporita, un insieme di sapori davvero eccellente.

Maiale estivo porri e patate
Preparazione: 
Cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 800 g arista di maiale a fettine sottili
  • 2 porri
  • 1 cipollotto
  • 1 patata media
  • 5 cucchiai di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di salsa di soya
  • 2 uova
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe q.b.
Procedimento
  1. Cominciate mettendo lo zucchero di canna in una pentola di metallo larga e bassa. Fate sciogliere lo zucchero a fuoco abbastanza basso.
  2. Quando lo zucchero si scurisce e si è sciolto completamente aggiungete 1 l di acqua fredda. Lo zucchero sul momento si solidifica, ma voi non disperate, continuate a mescolare per qualche istante a fuoco basso o medio basso, e vedrete che si scioglie molto presto.
  3. Otterrete una specie di brodo color caramello. Prima che bolla infilate al suo interno le fettine di maiale.
  4. Alzate nuovamente il fuoco e aspettate che il tutto prenda bollore, poi lasciate cuocere due o tre minuti a seconda dello spessore delle fettine. Dopodiché mescolate delicatamente, spegnete il fuoco e lasciate riposare coperto.
  5. Rassodate le due uova, facendole lessare circa otto o nove minuti a seconda della grandezza.
  6. In una pentola mettete quattro o cinque cucchiai di olio extravergine di oliva e i porri e il cipollotto tagliati a fettine molto sottili.
  7. Lasciate rosolare per qualche istante a fuoco alto, poi abbassate il fuoco, salate, pepate abbondantemente e intendo proprio abbondantemente con pepe bianco appena grattugiato, poi sfumate con la salsa di soia.
  8. Alzate il fuoco, lasciate evaporare un minuto o due, quindi aggiungete il vino. Lasciate evaporare ulteriormente e cominciate ad aggiungere a piccoli mestoli il brodo di cottura delle fettine di maiale.
  9. Lavate, pelate e affettate con una mandolina o a cubetti minuscoli una patata medio piccola.
  10. Aggiungete la patata al sugo di porri.
  11. Continuate la cottura finché le patate non sono completamente cotte, aggiungendo di tanto in tanto il brodo di cottura del maiale.
  12. Quando è tutto ben cotto e tenero, spegnete il fuoco.
  13. Sbucciate e tagliate grossolanamente le uova e mettetele nel bicchiere del frullatore ad immersione.
  14. Aggiungete il composto di porri e patate e frullate molto molto bene. Se il composto dovesse risultare troppo denso allungate sempre con il brodo.
  15. Disponete le fettine di maiale in una pirofila cercando di non sovrapporle e irroratele bene con la salsa, che deve ricoprirle interamente e formare uno strato di quasi un centimetro.
  16. Coprite il maiale estivo porri e patate con pellicola trasparente e riponete in frigorifero per almeno 6 ore, meglio una notte intera.
  17. Servite freddo e ben ricoperto di salsa.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Valuta questa ricetta: