Lasagne radicchio e capesante

Le Lasagne radicchio e capesante sono un delicato e gustoso primo piatto, raffinato ma semplice da preparare.

La dolcezza delle capesante si abbina perfettamente al radicchio, leggermente amarognolo. Contrariamente a quanto si è abituati a fare con le lasagne di pesce, io ho utilizzato la besciamella classica e non la salsa bianca, e ho inserito qualche spolverata di parmigiano, che rende le Lasagne radicchio e capesante più saporite ed esalta il sapore delle capesante.

Come sempre, ho preferito utilizzare capesante surgelate, per non correre rischi, ma se volete strafare potete utilizzare quelle fresche. Il risultato è identico, buonissimo e goloso.

Un piccolo truco che riguarda le lasagne: io in genere le preparo il giorno prima, sia perché questo mi facilita al momento di andare in tavola, basta riscaldarle brevemente, sia perché secondo me la consistenza ne guadagna enormemente. Provate e sappiatemi dire!

Lasagne radicchio e capesante
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Porzioni: 8
Ingredienti
  • Sfoglie di pasta fresca all’uovo q.b.
  • 2 cespi di radicchio rosso di Treviso tardivo
  • 4 o 5 capesante di media grandezza
  • 1 l circa di besciamella
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 scalogno
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Sale e pepe q.b.
Procedimento
  1. Preparate nnanzi tutto la besciamella, lasciandola un po’ più morbida del solito.
  2. In una padella piuttosto capiente fate rosolare lo scalogno tritato molto finemente nell’olio, poi aggiungete le capesante ben pulite e lavate.
  3. Fate rosolare le capesante da ogni lato per qualche minuto, poi toglietele dalla padella e tenetele da parte.
  4. Eliminate la parte della radice dei cespi di radicchio, ottenendo così le foglie , che metterete nella padella. Fatele rosolare qualche istante a fiamma vivace, poi sfumate con il vino bianco, salate e pepate e abbassate il fuoco.
  5. Cuocete il radicchio per una decina di minuti, finchè non sarà diventato morbido e il liquido non si sarà asciugato.
  6. Passiamo ora a comporre le Lasagne radicchio e capesante: sul fondo della vostra pirofila versate un paio di cucchiai di besciamella, poi disponete le sfoglie di pasta fresca. Potete benissimo usare anche le lasagne secche che si trovano in commercio.
  7. Ricoprite con un po’ di besciamella, alcune foglie di radicchio, e una parte delle capesante che avrete tritato grossolanamente con il coltello. Spolverate con poco parmigiano e ricominciate con la pasta.
  8. Continuate così fino ad esaurire gli ingredienti, terminando con uno strato abbondante di besciamella, sulla quale disporrete alcune foglie di radicchio, e spolverate con il parmigiano. Non mettete le capesante all’esterno, si bruciaccherebbero e altererebbero il sapore del piatto.
  9. Cuocete le Lasagne radicchio e capesante in forno ventilato a 180° per circa 30 minuti o finchè la superficie non appaia dorata e croccante, quindi lasciate intiepidire e sevite.

 

  •  
    14
    Shares
  •  
  •  
  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Valuta questa ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.