Gli sfilacci di cavallo mi sono sempre piaciuti moltissimo, ma in famiglia sono l’unica che li mangia, a meno che non li nasconda per bene in una pasta fredda come in questo caso! I fusilli freddi con peperoni e sfilacci ci servono proprio a questo, oltre ad essere davvero buoni, gustosi e velocissimi da preparare come sempre!

Fusilli freddi peperoni e sfilacci
Preparazione: 
Cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 200 g di fusilli
  • 300 g di peperoni gialli e rossi già grigliati (si possono trovare facilmente in commercio anche surgelati)
  • 1 cipollotto fresco
  • 1 manciata abbondante di sfilacci di cavallo
  • Sale e pepe q.b.
  • 3 o 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
Procedimento
  1. In una padella versate tre cucchiai di olio extravergine di oliva e il cipollotto tagliato a fettine molto molto sottili. Fate rosolare leggermente il cipollotto, senza cuocerlo troppo. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
  2. Tagliate le falde di peperone a fettine sottili dal lato più corto, in modo da ottenere delle striscioline lunghe circa un paio di centimetri.
  3. In una capiente ciotola dove poi condirete la pasta unite le striscioline di peperone all'olio e il cipollotto, mescolate molto bene e riponete in frigorifero.
  4. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela quando è ancora leggermente al dente. Tuffatela subito in acqua fredda, mescolate un po' con le mani e scolate benissimo. Mettete poi ad asciugare i fusilli su un canovaccio pulito per alcuni minuti.
  5. Ora mettete i fusilli nella ciotola con i peperoni, aggiungete gli sfilacci che spezzetterete molto bene con le mani. Salate e pepate. Mescolate e in caso servisse aggiungete ulteriore poco olio extravergine di oliva.
  6. Riponete in frigorifero i fusilli freddi peperoni e sfilacci per almeno un'ora prima di servire.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Valuta questa ricetta: