fondi di carciofo

I fondi di carciofo sono un contorno classico e buonissimo. Io li cucino con aglio e prezzemolo, finchè non diventano teneri e saporiti, adatti ad accompagnare carne o pesce. Come al solito, potete cimentarvi nell’ usare carciofi freschi, tagliarli, pulirli, scavarli e così via. Io però preferisco usare i fondi di carciofo surgelati, che sono certamente meno pregiati e saporiti, ma mi consentono una preparazione rapida.

Fondi di carciofo
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Porzioni: 4
Ingredienti
  • fondi di carciofo 8 o 9
  • aglio 1 spicchio
  • prezzemolo tritato2 cucchiai
  • burro 1 noce abbondante
  • olio di semi di mais 2 cucchiai
  • sale e pepe q.b.
Procedimento
  1. In una pentola con coperchio, bassa e larga, scaldate olio e burro con l'aglio tagliato a metà. Lasciate soffriggere qualche istante, poi deponete i fondi di carciofo nella pentola, con la parte concava verso l' alto.
  2. Cospargete i fondi di carciofo con il prezzemolo tritato, salate e pepate e aggiungete circa mezzo bicchiere di acqua calda.
  3. Coprite la pentola e lasciate cuocere a fuoco basso per una ventina di minuti, facendo attenzione che l'acqua non si consumi del tutto.
  4. A questo punto girate cautamente i fondi di carciofo aiutandovi con due cucchiai, ricoprite e cuocete ancora per una decina di minuti.
  5. Alla fine scoprite la pentola, rigirate i carciofi, e lasciate evaporare l'acqua rimasta.
  6. Servite caldi.

Iscriviti alla Newsletter diCucina con Benedetta

Invalid email address

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Valuta questa ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.