fondi di carciofo

I fondi di carciofo sono un contorno classico e buonissimo. Io li cucino con aglio e prezzemolo, finchè non diventano teneri e saporiti, adatti ad accompagnare carne o pesce. Come al solito, potete cimentarvi nell’ usare carciofi freschi, tagliarli, pulirli, scavarli e così via. Io però preferisco usare i fondi di carciofo surgelati, che sono certamente meno pregiati e saporiti, ma mi consentono una preparazione rapida.

Fondi di carciofo
Preparazione: 
Cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • fondi di carciofo 8 o 9
  • aglio 1 spicchio
  • prezzemolo tritato2 cucchiai
  • burro 1 noce abbondante
  • olio di semi di mais 2 cucchiai
  • sale e pepe q.b.
Procedimento
  1. In una pentola con coperchio, bassa e larga, scaldate olio e burro con l'aglio tagliato a metà. Lasciate soffriggere qualche istante, poi deponete i fondi di carciofo nella pentola, con la parte concava verso l' alto.
  2. Cospargete i fondi di carciofo con il prezzemolo tritato, salate e pepate e aggiungete circa mezzo bicchiere di acqua calda.
  3. Coprite la pentola e lasciate cuocere a fuoco basso per una ventina di minuti, facendo attenzione che l'acqua non si consumi del tutto.
  4. A questo punto girate cautamente i fondi di carciofo aiutandovi con due cucchiai, ricoprite e cuocete ancora per una decina di minuti.
  5. Alla fine scoprite la pentola, rigirate i carciofi, e lasciate evaporare l'acqua rimasta.
  6. Servite caldi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Valuta questa ricetta: