I filetti di merluzzo alla ligure  sono un modo veloce di rendere gustoso il merluzzo, di per sè non particolarmente saporito.

I filetti di merluzzo alla ligure sono semplicissimi da preparare , un ottimo secondo con contorno , che piace anche ai bambini .

Se vi è possibile, usate il pesto fresco fatto da voi, è sicuramente più buono e più sano di quello commerciale.

Per la ricetta del pesto genovese fatto in casa vedete  qui : Pesto genovese velocissimo

Filetti di merluzzo alla ligure
Preparazione: 
Cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 600 g Filetti di merluzzo
  • 400 g Fagiolini
  • 300 g Patate
  • 50 g Pesto genovese
  • 10 Olive verdi denocciolate
  • 2 cucchiai d'Olio Extra Vergine d'oliva
  • 2 cucchiai di Farina bianca
  • 2 cucchiai di Vino bianco secco
  • Pasta d'acciughe qb
  • 1 cucchiaio di Prezzemolo tritato
  • sale qb
  • pepe qb
Procedimento
  1. Lavare i filetti di merluzzo e asciugarli con cura nella carta assorbente.
  2. Pelare, lavare le patate, quindi tagliarle a cubetti regolari di circa 2 cm di lato.
  3. Lessarle in abbondante acqua bollente, leggermente salata, insieme ai fagiolini lavati e mondati.
  4. Dopo circa 10 minuti ,scolare e mettere da parte .
  5. Spalmare , solo da un lato, i filetti di merluzzo con la pasta d'acciughe, quindi tagliare ognuno in 4 fi lettini e passarli nella farina finché ne saranno uniformemente coperti .
  6. In una larga padella antiaderente scaldare l' olio e sistemarci i filettini di merluzzo infarinati
  7. Rosolarli a fuoco allegro per circa 2 minuti per parte, sfumare con il vino bianco e continuare la cottura finché sarà evaporato.
  8. Regolare di sale e pepe, quindi toglierlidalla padella e tenerli in caldo.
  9. Nella stessa padella usata per il pesce, scaldare il pesto quindi aggiungere i pezzetti di patata, i fagiolini e le olive tagliate a rondelle
  10. Lasciar rosolare tutto insieme a fuoco vivace per circa 5 minuti.
  11. Distribuire le verdure sul fondo di 4 piatti, al centro sistemare tre o quattro filettini di pesce e completare con una spolverata di prezzemolo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Valuta questa ricetta: