Faraona alle clementine ed erbe aromatiche

Questa Faraona alle clementine ed erbe aromatiche è una mia invenzione della quale vado fierissima. La faraona, essendo una gallina, ha la carne piuttosto secca e stopposa, anche se gustosa. Cercavo quindi un modo di cucinarla che ne esaltasse il sapore ma la mantenesse anche tenera e succosa.

Visto che l’abbinamento faraona e pancetta mi è sempre piaciuto, questa volta ho voluto utilizzare la pancetta come unico grasso di cottura, frullandola con erbe aromatiche e scorza di clementina.

Il succo delle clementine, aggiunto durante la cottura, ha mantenuto la faraona umida e le ha impedito di seccarsi.

Il risultato? Un arrosto croccante fuori e tenero e succoso dentro, la carne si scioglie in bocca. Il profumo delle clementine si abbina alle erbe  aromatiche e rende la nostra faraona alle clementine ed erbe aromatiche una vera prelibatezza, degna di occasioni speciali . Sentirete i complimenti!

Faraona alle clementine ed erbe aromatiche

Faraona alle clementine ed erbe aromatiche
Preparazione: 
Cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 1 faraona pulita ed eviscerata
  • 2 fette di pancetta fresca, si trova in macelleria
  • Erbe aromatiche: rosmarino, salvia, erba cipollina, menta
  • 2 spicchi di aglio
  • 5 o 6 clementine
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • 1 cucchiaio colmo di sale grosso
  • Pepe q.b.
Procedimento
  1. Preparate le erbe aromatiche: ottenete gli aghi di un paio di rametti di rosmarino, unite 6 foglie di salvia, 4 foglie di menta fresca, un ciuffetto di erba cipollina, circa 30 steli.
  2. Usate un piccolo frullatore molto potente, io uso quello abbinato al frullatore ad immersione, che permette di frullare bene anche piccole quantità.
  3. Frullate le erbe aromatiche con un cucchiaio colmo di sale grosso, alcune generose macinate di pepe, uno spicchio di aglio tagliato a pezzi, la buccia di una clementina ricavata con il pelapatate e le due fette di pancetta tagliate preventivamente a pezzettini.
  4. Otterrete una specie di impasto, molto aromatico e appiccicoso.
  5. Cospargete abbondantemente la faraona da tutte le parti con questo impasto, riservandone e circa la metà per l’interno.
  6. Tagliate in quattro spicchi una clementina ben lavata, con buccia e tutto, e inseritela insieme a uno spicchio di aglio pulito all’interno della faraona.
  7. Spremete il succo delle rimanenti clementine.
  8. Mettete la faraona in una teglia leggerissimamente oliata e cuocetela in forno ventilato a 200° finchè non comincia a rosolare e la pancetta si scioglie del tutto.
  9. Bagnate la faraona con il succo delle clementine e continuate la cottura alternando forno ventilato e grill.
  10. Rigirate la faraona di tanto in tanto per mantenere la cottura uniforme, irrorando con il fondo di cottura.
  11. Se vi sembra che il fondo di cottura si asciughi troppo, o in ogni caso dopo 30 minuti di cottura, bagnate con il vino.
  12. Continuate a cuocere per altri 30 minuti circa, a seconda delle dimensioni della vostra faraona, finchè quest’ultima non risulti uniformemente ben dorata.
  13. Estraete dal forno la faraona alle clementine ed erbe aromatiche, lasciatela riposare qualche minuto e porzionatela.
  14. Servite la faraona con patate arrosto, irrorandola con il suo sughetto.

 

  •  
    9
    Shares
  •  
  •  
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Valuta questa ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.