Cozze alla marinara

Le cozze alla marinara sono un antipasto irresistibile e davvero semplice da preparare. L’unica scocciatura, diciamocelo, è la pulizia accurata delle cozze, noiosa ma indispensabile, ma il sapore e il profumo delle cozze alla marinara vi ripagheranno ampiamente della fatica.

Fondamentale per la riuscita del piatto è che le cozze siano fresche: se siete fortunati e vivete in zone di mare avete facilmente accesso ad una materia prima fantastica, mentre chi, come me, deve accontentarsi di quello che trova in pescheria dovrà tenere gli occhi aperti! Se le cozze odorano anche vagamente di ammoniaca non compratele.

Una ultima raccomandazione, magari superflua ma non si sa mai: una volta pronte, non cercate di aprire eventuali cozze alla marinara che rimangano chiuse, buttatele via.

Cozze alla marinara
Preparazione: 
Cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 1 kg circa di cozze freschissime
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 4 cucchiai olio extravergine d'oliva
Procedimento
  1. Iniziate pulendo bene le cozze.: strappate la barbetta, strofinate il guscio con una paglietta da cucina per eliminare ogni impurità, e lavatele bene sotto l’acqua corrente.
  2. In una pentola capiente mettete l’olio e l’aglio a pezzettini e fate rosolare qualche istante a fuoco medio.
  3. Unite le cozze. Quando inizieranno ad aprirsi unite i due cucchiai di prezzemolo tritato e coprite con un coperchio.
  4. Quando le cozze saranno tutte aperte, lasciatele sul fuoco ancora per qualche minuto per restringere il sugo leggermente.
  5. Una volta pronte, servite le cozze alla marinara in grandi ciotole, accompagnate da piattini i cui deporre i gusci vuoti.
  6. A piacere potete aggiungere uno spicchio di limone

  •  
    18
    Shares
  •  
  •  
  • 16
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Valuta questa ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.