Ciambella pesche e amaretti

Questa ciambella pesche e amaretti è un dolce morbido e succoso, reso croccante in superficie dagli amaretti, con un cuore tenero e profumato di pesca….una delizia.

Ho utilizzato, in questa ricetta, delle bellissime pesche sciroppate che mi erano state regalate e che in genere non utilizzo, e dei favolosi amaretti all’albicocca.

Voi naturalmente utilizzate un qualsiasi tipo di amaretto, il risultato sarà sempre ottimo.

Ciambella pesche e amaretti

Ciambella pesche e amaretti
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Porzioni: 8
Ingredienti
  • 250 g burro morbido
  • 310 g farina
  • 5 uova
  • 200 g zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 bustine di vanillina
  • 4 mezze pesche sciroppate
  • 100 g di latte fresco intero
  • 4 cucchiai di sciroppo delle pesche
  • 75 g di amaretti
Procedimento
  1. Montate il burro ammorbidito con lo zucchero fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo.
  2. Aggiungete poi le uova, una alla volta, aiutandovi con le fruste elettriche per farle ben amalgamare all’impasto.
  3. Aggiungete la vanillina, seguita dalla farina setacciata con il lievito e amalgamate bene.
  4. Ammorbidite l’impasto con il latte e lo sciroppo delle pesche
  5. Tagliate una mezza pesca sciroppata a pezzettini molto piccoli e aggiungetela al composto.
  6. Tritate grossolanamente gli amaretti e incorporatene un terzo nel composto.
  7. Imburrate e infarinate uno stampo a ciambella da 26 cm e versate il tutto nella teglia, poi tagliate a fettine sottili le altre pesche sciroppate e disponetele sulla superficie della torta.
  8. Cospargete infine con i rimanenti amaretti sbriciolati e cuocete la ciambella pesche e amaretti in forno statico a 180° per 40 o 45 minuti a seconda del forno.
  9. Attendete il raffreddamento quasi completo prima di assaggiarla!

 

  •  
    40
    Shares
  •  
  •  
  • 33
  •  
  • 7
  •  
  •  
  •  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Valuta questa ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.