Biscotti girella

I biscotti girella sono una delle mie passioni dai lontani tempi del Manuale di Nonna Papera, dove ne proponevano di simili. Con il tempo la ricetta si è evoluta ed ecco qui dei biscotti super friabili, profumati e anche carini da vedere.

I miei figli li adorano, per questo motivo vi propongo direttamente le dosi per realizzare due rotoli di frolla, uno da affettare e cuocere subito e uno da mettere nel freezer…per un paio di giorni, finchè non vengono richiesti a gran voce altri biscotti girella!

Ingredients burro 400 g Farina 500 g 1/2 bustina di lievito per dolci 200 g Zucchero a velo 2 uova 1 fiala di aroma alla vaniglia 80 g di farina per la parte bianca 40 g di cacao per l’impasto al cioccolato 80 g di farina per l’impasto chiaro Instructions Nella ciotola di una planetaria montate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero a velo o Tino ad ottenere una crema soffice e spumosa. Aggiungete le due uova, una alla volta, in modo da incorporarle bene. Aggiungete anche la fiala di aroma alla vaniglia e continuate a montare fino ad ottenere un composto molto uniforme. Aggiungete ora la farina setacciata insieme al lievito e lavorate con la frusta a K In questo modo otterrete una pasta frolla molto molto morbida. Bisogna ora porre nel frigorifero la ciotola della planetaria per circa 30 minuti in modo da far rassodare il composto. Recuperate il composto di frolla dalla ciotola, pesatelo e dividetelo in due parti uguali A d una parte aggiungete impastando con le mani velocemente la farina, mentre all’altra metà aggiungerete nello stesso modo il cacao in polvere. Lavorate velocemente due impasti perché tendono a diventare subito mollicci e vanno rimessi in frigo A rassodare per un’altra mezz’ora, ognuno avvolto in pellicola trasparente. Stendete ora entrambi gli impastiin due sfoglie uguali di forma rettangolare e dello spessore di circa 5 mm. Facciamo due sfoglie bianche e due sfoglie al cacao, il più possibile simili per dimensione. Ora creiamo il primo rotolo sovrapponendo la parte al cacao a quella bianca, inumidendo leggermente con acqua per far attaccare bene i due impasti e arrotoliamo abbastanza strettamente. Facciamo questa operazione con entrambe le sfoglie in modo da ottenere due rotoli uguali. Io in genere metto in freezer uno dei due rotoli, perché questi biscotti andranno mangiati a grande velocità., e ve ne chiederanno altriche in questo modo potrete preparare in un attimo. Mettete il rotolo che volete cuocere in frigorifero per altri 30 minuti prima di tagliarlo a fette spesse circa un dito. Disponete i biscotti girella sulla placca del forno coperta di carta da forno e cuocete in forno statico a 180° per circa 20 minuti. Sfornate i biscotti e fateli raffreddare completamente su una gratella prima di servirli. Se avrete surgelato uno dei due rotoli, sarà sufficiente lasciarlo scongelare in frigorifero per una notte e il giorno dopo sarà pronto da affettare e cuocere!

Biscotti girella
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Ingredienti
  • burro 400 g
  • Farina 500 g
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • 200 g Zucchero a velo
  • 2 uova
  • 1 fiala di aroma alla vaniglia 80 g di farina per la parte bianca
  • 40 g di cacao per l’impasto al cioccolato
  • 80 g di farina per l’impasto chiaro
Procedimento
  1. Nella ciotola di una planetaria montate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero a velo o Tino ad ottenere una crema soffice e spumosa.
  2. Aggiungete le due uova, una alla volta, in modo da incorporarle bene. Aggiungete anche la fiala di aroma alla vaniglia e continuate a montare fino ad ottenere un composto molto uniforme.
  3. Aggiungete ora la farina setacciata insieme al lievito e lavorate con la frusta a K
  4. In questo modo otterrete una pasta frolla molto molto morbida. Bisogna ora porre nel frigorifero la ciotola della planetaria per circa 30 minuti in modo da far rassodare il composto.
  5. Recuperate il composto di frolla dalla ciotola, pesatelo e dividetelo in due parti uguali
  6. A d una parte aggiungete impastando con le mani velocemente la farina, mentre all’altra metà aggiungerete nello stesso modo il cacao in polvere. Lavorate velocemente due impasti perché tendono a diventare subito mollicci e vanno rimessi in frigo A rassodare per un’altra mezz’ora, ognuno avvolto in pellicola trasparente.
  7. Stendete ora entrambi gli impastiin due sfoglie uguali di forma rettangolare e dello spessore di circa 5 mm. Facciamo due sfoglie bianche e due sfoglie al cacao, il più possibile simili per dimensione.
  8. Ora creiamo il primo rotolo sovrapponendo la parte al cacao a quella bianca, inumidendo leggermente con acqua per far attaccare bene i due impasti e arrotoliamo abbastanza strettamente. Facciamo questa operazione con entrambe le sfoglie in modo da ottenere due rotoli uguali.
  9. Io in genere metto in freezer uno dei due rotoli, perché questi biscotti andranno mangiati a grande velocità., e ve ne chiederanno altriche in questo modo potrete preparare in un attimo.
  10. Mettete il rotolo che volete cuocere in frigorifero per altri 30 minuti prima di tagliarlo a fette spesse circa un dito. Disponete i biscotti girella sulla placca del forno coperta di carta da forno e cuocete in forno statico a 180° per circa 20 minuti. Sfornate i biscotti e fateli raffreddare completamente su una gratella prima di servirli.
  11. Se avrete surgelato uno dei due rotoli, sarà sufficiente lasciarlo scongelare in frigorifero per una notte e il giorno dopo sarà pronto da affettare e cuocere!

 

  •  
    9
    Shares
  •  
  •  
  • 8
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Valuta questa ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.