barchette indivia gamberi rucola

Le barchette indivia gamberi e rucola sono un modo sfizioso di servire una freschissima insalata di gamberi , profumata di rucola e limone.

Queste barchette indivia gamberi e rucola sono un antipasto freddo molto adatto alla stagione estiva, e possono essere usate anche come fresco piatto unico .

Le barchette di indivia sono estremamente scenografiche, un modo carino per servire i gamberi, alternativa alla classica coppetta. La cosa bella è che… si mangiano ! L’ indivia, insaporita dalla salsina dei gamberi, sarà squisita.

I gamberi, storicamente, vengono associati alla salsa rosa, ma secondo me la salsina a base di olio, maionese e rucola, profumata con scorza di limone, crea un contrasto molto efficace con la dolcezza dei gamberi.

Per le barchette indivia gamberi e rucola l’ ideale sarebbe utilizzare gamberi freschissimi, appena scottati in acqua bollente , sgusciati e raffreddati, ma se non li avete sottomano nessuno vieta di usare i più pratici, ed economici, gamberi surgelati. Fate solo attenzione alle dimensioni, ricordate che i gamberi devono entrare nelle barchette di indivia, quindi usate quelli medi o piccoli.

Secondo me, un bel piatto di barchette indivia gamberi e rucola, con un bel bicchiere di prosecco ghiacciato, è l’antipasto perfetto per le cene estive!

Versione Light:

Per ottenere uno splendido antipasto light, o secondo light, è sufficiente….abolire la maionese e adattare l’olio. In una dieta ipocalorica media, sulle 1200 Kcal, 1 cucchiaino di olio a porzione andrà bene.

Barchette indivia gamberi e rucola
Preparazione: 
Cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 1 cespo di indivia
  • 600 g gamberi lessati e sgusciati
  • un mazzetto di rucola
  • 1 limone
  • 5 cucchiai circa di maionese
  • olio evo 1 cucchiaio
  • sale q b
  • pepe q b
Procedimento
  1. Prima di tutto, pulite l' indivia, ricavandone 8 belle foglie abbastanza grandi da contenere la nostra insalata di gamberi.
  2. Tritate la rucola abbastanza finemente, eliminando i gambi duri in eccesso
  3. In una ciotola mescolate la maionese , l' olio, la scorza grattugiata di mezzo limone e qualche goccia di succo, ma davvero poche gocce, e abbastanza rucola tritata in modo da ottenere una salsina dove la maionese prevalga... tradotto, non mettete troppa rucola !
  4. Ora condite i gamberi con la salsina e lasciateli riposare e insaporire, aggiungendo sale e pepe, in frigorifero.
  5. Al momento di servire, riempite le barchette con i gamberi, cospargetele con ancora qualche pizzico di rucola tritata e servite.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Valuta questa ricetta: